RAVENNA GARA NAZIONALE SOCIETARIA

La Canottieri Limite MAC Autoadesivi - Banca Cambiano 1884 - Paci Paolo Siderurgica questo fine settimana impegnata sul lago della Standiana a Ravenna per il Meeting Nazionale di Società, Universitari e Master. Con un totale di 19 atleti impegnati in 21 gare per un totale di 36 atleti gara la Canottieri Limite si presenta con dei numeri di tutto rispetto considerando che mancheranno gli atleti già qualificati per il meeting nazionale di Piediluco. Il quattro di coppia over 17 di Dario Biondi, Samuele Gori, Dario Morelli, Ernesto Rabatti accede alla finale senza grossi problemi e con ottime sensazioni infatti una buona gara in finale li porta sul secondo gradino del podio. I cadetti in singolo 7,20 disputano delle buone gare a partire da Tommaso Prosperi che conquista la medaglia d'oro, ma fa bene anche Lapo Betti terzo e Filippo Taddei giunge sesto. Il singolo cadetti femminile di Carlotta Piccini chiude al sesto posto. I tre equipaggi schierati in doppio nella categoria cadetti portano a casa un altra medaglia con Gherardo Campori e Niccolo Firenzuoli di bronzo poi Leonardo Bianchi ed Elia Ancillotti Pieri come anche Cesare Borlenghi e Francesco Strona si piazzano al sesto posto. Il singolo 7,20 allievi C di Lorenzo Scaffi si piazza quarto. Ancora appena giù dal podio con la quarta piazza del doppio over 17 femminile di Francesca Benigni e Ginevra Marconcini, ma Francesca si rifà in singolo con un bel terzo posto in finale, mentre Ginevra conquista la finale e giunge ottava sul traguardo. Due i doppi over 17 il primo con Ernesto Rabatti e Dario Biondi mentre il secondo con Samuele Gori e Dario Morelli. Accedono entrambi molto bene alla finale dopo due belle eliminatorie e mentre Gori e Morelli si devono accontentare del sesto posto, Rabatti e Biondi per un soffio sfiorano la vittoria e sono d'argento. Nel singolo under 17 torna alle gare Niccolo Bigalli che non si qualifica per la finale, ma va apprezzato comunque il suo rientro. Il singolo 7,20 cadetti femminile di Carlotta Piccini si piazza al quinto posto come il singolo 7,20 allievi C di Lorenzo Scaffi, ma fa meglio il singolista categoria cadetti Leonardo Bianchi che conquista un buon bronzo. Sono ben due i quattro di coppia cadetti in acqua con i colori Bianco Blu della Limite e anche se non arrivano le medaglie di sicuro è un bel vivaio che deve crescere, quindi bene lo stesso per il quarto posto di Filippo Taddei, Tommaso Prosperi, Cesare Borlenghi e Francesco Strona ed il sesto di Elia Ancillotti Pieri, Gherardo Campori, Niccolo Firenzuoli e Lapo Betti. In fine ottimi piazzamenti per il Master Volfango Paolucci che era impegnato in due misti. Sabato con il quattro di coppia conquista la medaglia di bronzo, ma domenica è d'oro nella gara dell'otto. Non c'è sosta per il canottaggio nazionale e quindi per la Canottieri Limite perché il 15 e 16 maggio sul lago di Piediluco ci sarà il meeting Nazionale con la partecipazione ovviamente degli atleti del gruppo olimpico.