CAMPIONI D ITALIA

Il quattro con della Canottieri Limite MAC Autoadesivi - Banca Cambiano 1884 - Paci Paolo Siderurgica Ŕ Campione d'Italia. A Pusiano, sulle acque del lago di Eupilio, dove si sono svolti il Campionati Italiani di SocietÓ ed i Meeting Nazionali Giovanili e Master la Limite non manca di centrare obiettivi importantissimi in chiusura della stagione agonistica di fine estate. Complimenti ai protagonisti della vittoria per il Campionato Italiano quindi a Rabatti Ernesto, Orsi Leonardo, Giglioli Alessandro e Cannalire Valerio con al timone Ginevra Marconcini che ricevono un lungo applauso dopo aver dominano la gara del quattro con. Gli stessi quatto non si accontentano e centrano anche un ottimo argento in quattro senza. Non si smentisce la giovane promessa Sostegni Leonardo che vince anche a Pusiano nel singolo allievi C. La terza vittoria arriva nei Master con Tamberi Andrea che stravince la gara in singolo. Andrea dopo diversi anni dedicati al palio sui gozzi riprende i remi da canottaggio in mano e sale sul singolo per affrontare una specialitÓ non facilissima dove non serve solo la forza ma una grande capacitÓ tecnica e vincendo dimostra il suo valore mai messo in discussione. Reali Greta nella difficile specialitÓ del singolo viene eliminata in semifinale. Nel doppio senior invece Bonaffini Lorenzo e Gori Samuele vanno in finale e centrano il loro obiettivo non potendo fare molto di pi¨ contro atleti di spessore. Il due senza cadetti femminile di Cipollini Azzurra e Dama Melisa Ŕ terzo mentre il doppio cadetti di Nencini Tommaso e Cinelli Cosimo giunge quinto. Solo settimo il due senza cadetti di Del rosso Edoardo e Brunetti Matteo. Per il Trofeo delle Regioni il due senza di Cipollini e Dame Ŕ terzo, il quattro senza di Brunetti secondo, il quattro di coppia di Sostegni sesto e il doppio di Bagnoli quinto.