CAMPIONATO ITALIANO MASTER
Limite vince tutto

Ai Campionati Italiani Master la Canottieri Limite MAC Autoadesivi - Banca Cambiano 1884 - Paci Paolo Siderurgica Ŕ imbattibile. Sul lago di Candia tre vittorie su tre gare e trofeo 'Giuseppe D'Amico' con la vittoria per il terzo anno consecutivo dell'otto categoria E. Il primo titolo italiano arriva dal quattro con di Filippo Ammannati, Alessio Antonini, Michele Michelotti, Luca Cecchi e al timone la bravissima Ginevra Marconcini stravincendo nettamente la gara, ma poco dopo gli stessi quattro atleti confermano il proprio valore vincendo anche con il quattro senza. L'ultima gara in programma Ŕ quella dell'otto, dove la Limite Ŕ detentrice del Tricolore 2016 e 2017 ed Ŕ alta la tensione nel giocarsi non solo il titolo 2018, ma anche il trofeo 'Giuseppe D'Amico' che viene definitivamente assegnato alla societÓ che per tre anni consecutivi vince la finale dell'otto categoria E. Elia Salani, Raffaello Mannelli, Francesco Rofi, Mario Pozzolini, Marco Giacomelli, Giovanni Guidi, Enrico Cecchi, Saverio Cecchi e il timoniere Sauro Benelli escono in barca determinati ed Ŕ imprendibile giÓ dalle prime battute l'ammiraglia bianco celeste che si laurea Campione d'Italia vincendo anche il trofeo. Non Ŕ mancata la dedica della vittoria all'amico e compagno di barca Marco Antonini scomparso per una brutta malattia lo scorso marzo.