ARCHIVIO

Cerca:
Archivio

Configurazione Paginazione
Navicelli Rowing Marathon
La Canottieri Limite prende parte alla prima gara della stagione forte della conferma di tutti gli sponsor prima su tutti la MAC Autoadesivi, ma anche Banca Cambiano 1884 e Paci Paolo Siderurgica. Sono da record i numeri della Navicelli Rowing Marathon in questo fine settimana a Pisa. Sui 6000 metri del canale dei Navicelli sabato e domenica sono state protagoniste 103 realtÓ remiere, ovvero 98 societÓ da tutta Italia per un totale di ben 1437 atleti in gara, distribuiti su 552 equipaggi. Per il Campionato Italiano era attesa la prova del quattro senza Junior di Rabatti Ernesto, Orsi Leonardo, Reali Adriano e Cannalire Valerio che non Ŕ andato oltre il quinto posto anche se c'Ŕ da considerare che Reali era rientrato in settimana dopo l'influenza. Il quattro senza ragazzi composto da Bagnoli Daniele, Rimoli Matteo, Busoni Edoardo e Giglioli Alessandro si piazza all'ottavo posto, ma visto che sono tutti del primo anno va pi¨ che bene ed i tecnici stanno lavorando su questo giovane equipaggio. Non vanno molto bene i doppi, sia quelli Junior che quelli Ragazzi ma Ŕ la prima gara dell'anno e avranno sicuramente modo di recuperare. Bonaffini Lorenzo e Gori Samuele, Biondi Dario e Corsi Marco, Carboncini Lorenzo e Leoni Lorenzo, Gaini Giorgio e Morelli Dario sono lontanissimi dagli eqipaggi di livello. Per i giovanissimi presente solo il doppio femminile Cadetti con Dama Melisa e Cipollini Azzurra che chiude bene i 6000mt. In fine il podio dell'otto Master con Ammannati Filippo, Bigalli Maurizio, Giacomelli Marco, Pozzolini Mario, Michelotti Michele, Mannelli Raffalello, Cecchi Enrico, Guidi Giovanni ed il timoniere Cecchi Alessandro che si prende un meritatissimo bronzo.

INAUGURAZIONE ANNO REMIERO 2018
Grande entusiasmo per l'inaugurazione dell'anno remiero della Canottieri Limite. Il 6 gennaio non Ŕ solo la data del tradizionale pranzo sociale, ma una festa dell'intero paese di Limite sull'Arno. L'inaugurazione dell'anno remiero, il compleanno della Canottieri, il vero capodanno della comunitÓ limitese non sono coincidenze, ma la testimonianza del valore e della vicinaza che esiste fra il paese e la Canottieri Limite da sempre. La Canottieri compie 158 anni e non Ŕ vecchia, stÓ ancora crescendo e questo lo dimostrano i numeri perchŔ in 315 partecipano al pranzo sociale con un incremento di cento persone dai tradizionali standar. Nell'occasione consegati i diplomi e la tessera di socio benemerito, massimo riconoscimento che da statuto puo conferire la SocietÓ, a Cecchi Lorenzo e Pierozi Antonio. Lorenzo negli anni sessanta da allenatore porta a Limite le basi e le tecniche del canottaggio moderno fino alla conquista nel 1982 del primo titolo Mondiale per la Limite con quattro atleti sull'otto pesi leggeri. Antonio nel 1985 mise a disposizione il suo cantiere, studi˛ il disegno e contribui alla realizzazzione della nostra vasca da voga la prima ad otto vogatori ed ancora oggi la pi¨ grande d'Italia. Il trofeo Carlo Borsini per il miglior risultato del 2018 va al quattro con Campione d'Iýtalia di Rabatti Ernesto, Orsi Leonardo, Reali Adriano, Cannalire Valerio e il timoniere Biondi Dario. Il trofeo Pucci Mario e Cantini Roberto per il miglior atleta emergente 2018 a Reali Greta selezionata tra i 22 del progetto Talenti 2020.

TOP << [ 2 3 4 5 6 ] >> END



INDIETRO