ARCHIVIO

Cerca:
Archivio

Configurazione Paginazione
A Genova Pra' altre quattro vittorie per la Limite. Nel singolo OK Lapo Londi
Nella seconda prova nazionale riservata alle categorie allievi e cadetti trionfo per i doppi di Rosario Cascone e Andrea Nepi, Martina Dori e Allegra Francalacci, Tommaso Gori e Giorgio Caiella
Sabato 14 e domenica 15 maggio si è disputata la seconda prova nazionale riservata alle categorie allievi e cadetti nelle acque del porto di Genova Prà, dove i giovanissimi atleti della canottieri Limite si sono resi protagonisti.

Nel primo giorno di gare arrivano subito ben 4 vittorie: con il due senza cadetti di Rosario Cascone e Andrea Nepi, il doppio cadetti di Martina Dori e Allegra Francalanci, il 7.20 allievi C di Lapo Londi e il doppio allievi B di Tommaso Gori e Giorgio Caiella. Bene anche Elia Billeri e Lorenzo Bruni che si piazzano al secondo posto nel 7.20 Cadetti; seconda posizione anche per Leonardo De Grazia nel 7.20 allievi C. Sempre in questa difficile specialità arriva la terza posizione di Alessandro Maccari. Bene anche il doppio allievi C di Sarah Caverni e Sara Biondi che al loro esordio conquistano la terza posizione. Fuori dal podio invece Francesco Chirico che non riesce ad agguantare la terza posizione e si ferma al quarto posto nel 7.20 allievi C. Quinto posto invece per Iacopo Cioni nel 7.20 cadetti, stesso piazzamento anche Alessio Ricciardi nella categoria allievi C; chiude infine in sesta posizione Mattia Aringhieri nel 7.20 cadetti.

Nel secondo giorno di gare bissa la vittoria Lapo Londi nel singolo skiff allievi C. Bellissima seconda posizione per il 4 senza cadetti di Rosario Cascone, Andrea Nepi, Alessandro Maccari e Elia Billeri che per un soffio non riescono ad agguantare il primo posto, che se lo aggiudica la canottieri Firenze. Seconda piazza anche per Tommaso Gori nel 7.20 allievi B. Terzo invece il 4x di coppia allievi C di Leonardo De Grazia, Francesco Chirico, Francesco Salvaggio e Alessio Ricciardi, terza posizione anche per Martina Dori nel singolo skiff cadetti femminile. Sempre in nella specialità Skiff femminile cadetti arriva la quinta posizione per Allegra Francalacci. Quarto posto invece per Giorgio Caiella.

Domenica 22 Maggio la Canottieri sarà impegnata a Ravenna ad una gara regionale, ultimo appuntamento prima dei Campionati Italiani Ragazzi e Under 23 che si svolgeranno a Gavirate il 4 e 5 Giugno.

Grande vittoria per il due senza ragazzi
Il Due senza Ragazzi mette dietro gli avversari di sette secondi. Bene anche Lorenzo Carboncini con Niccolò mornati
Non poteva chiedere di meglio la Canottieri Limite al secondo Meeting nazionale di Piediluco. A solo un mese dai campionati Italiani domina il Due senza Ragazzi di Sasha Puccioni e Tommaso Borsini, giungendo per primo al traguardo distaccando di ben 7 secondi l’equipaggio dell’Ilva Bagnoli. I due atleti in seconda gara insieme a Filippo Toti, Achille Grimaldi, Giulio Francalacci, Gian Marco Marconcini, Matteo Borghi, Alessio Pezzotti e Salvadori Pietro al timone arrivano terzi a soli 49 centesimi dai secondi sull’Otto ragazzi. Ci sono ottime prospettive per i campionati Italiani Ragazzi che si disputeranno a Gavirate il 2/3 Giugno.

Bene anche Jeff Mannozzi, in voga con i colori della Canottieri Saturnia, terzo sul 4 con Senior, dopodiché su un otto senior misto under 23 si piazza al secondo posto dietro di pochissimi secondi all’equipaggio azzurro, confermandosi comunque come miglior equipaggio Under 23, risultato molto positivo in vista del raduno pre-mondiale di categoria.

Bene anche Alessio Bacherotti nel 4 di coppia Junior insieme a dei ragazzi del Calcinaia e Orbetello, dove ha conquistato il 6° posto in finale A. Gara molto impegnativa quella di Matteo Borsini che lo vede impegnato nel doppio Junior, gara selettiva per la formazione degli equipaggi nazionali: insieme a Petri della canottieri Pontedera purtroppo per pochi secondi non riesce a centrare la finale A, dopo di che in finale B si piazza comunque in buona posizione, terzo ad una manciata di secondi dal primo.

Continua a vincere Lorenzo Carboncini insieme a Niccolò Mornati nel due senza senior: entrambi ancora una volta si dimostrano i migliori in questa disciplina.
Non molto positiva invece la gara del quattro di coppia PL di Matteo Meucci, Giosuè Borsini, Alberto Baviello e Davide Corti i quali non vanno oltre le batterie di qualificazione.

Durante il meeting nazionale si sono svolte le gare della rappresentativa Toscana, che ha visto vari atleti Limitesi impegnati sugli equipaggi regionali.
Ottima prova per Rosario Cascone, Andrea Nepi, Alessandro Maccari, Elia Billeri insieme ai ragazzi della canottieri Firenze, che si confermano di nuovo vincendo l’otto cadetti; quinto posto invece per Lapo Londi nel quattro di coppia cadetti.

Prossimo appuntamento Sabato e Domenica 14/15 Maggio a Genova per il meeting nazionale allievi e cadetti.

TOP << [ 130 131 132 133 134 ] >> END



INDIETRO