ARCHIVIO

Cerca:
Archivio

Configurazione Paginazione
Pioggia di medaglie al festival dei giovani per la canottieri Limite
Tantissimi gli atleti in gara, quasi tutti al traguardo o sul podio o con risultati di prestigio. Carboncini argento alla Henley Royal di Londra
Sugli scudi la Canottieri Limite al festival dei giovani di Ravenna, la regata nazionale più importante della stagione per quanto riguarda il gruppo del CAS (allievi e cadetti). La società più antica d’Italia dice la sua, posizionandosi alla dodicesima posizione in classifica nazionale e mettendo in riga dietro di sé tutte quante le società toscane. Una grandissima soddisfazione per coach Alessio Ceccarelli che nei tre giorni di gare vede ben 7 equipaggi conquistare il gradino più alto del podio.
Nelle prime giornate di gare i ragazzi devono tutti partecipare nella specialità del 7.20 dopodiché come seconda gara potranno gareggiare anche su barche multiple.

Nelle gare del 7.20 tre successi da evidenziare: nei maschi vincono Rosario Cascone nella categoria Cadetti e Tommaso Gori negli allievi B, mentre nelle femmine arriva la bellissima vittoria di Martina Dori nella categoria Cadetti. Secondo posto invece per Elia Billeri e Lapo Londi nelle relative categorie Cadetti e Allievi C, podio anche per Allegra Francalacci e Andrea Nepi che riescono a conquistare la terza posizione nella categoria cadetti. Bravo Giorgio Caiella che si posiziona al terzo posto negli allievi B. Fuori dal podio invece Daniele Biondo, Mattia Aringhieri, Lorenzo Bruni, Iacopo Cioni, Iacopo Cinelli, Alessandro Maccari e Salvatore Velotto nella categoria Cadetti, mentre negli allievi C non salgono sui tre gradini Sara Biondi, Sarah Caverni, Mirco Divona, Alessio Ricciardi, Francesco Salvaggio, Francesco Chirico, Leonardo De Grazia.

In seconda gara arrivano altrettanti risultati positivi: nella categoria Cadetti strepitosa vittoria del due senza femminile di Allegra Francalacci e Martina Dori che stravincono la gara, grande affermazione anche per Alessandro Maccari che si impone su tutti gli avversari nella difficilissima specialità dello skiff.

Cambia categoria ma non il risultato per Lapo Londi che vince anche lui con gran classe lo skiff allievi C. Bellissima vittoria anche per i più piccoli nella categoria allievi B con Giorgio Caiella e Tommaso Gori che si impongono nel doppio.
Secondo posto invece per Rosario Cascone e Andrea Nepi nel due senza Cadetti. Sempre nei cadetti arriva un altro importante risultato con Elia Billeri e Lorenzo Bruni anche loro secondi, stavolta però nel doppio. Sale sul podio anche un altro equipaggio femminile con Sarah Caverni e Sara Biondi che conquistano con tenacia la terza posizione nel doppio allieve C. Non riescono invece a salire sul podio: il doppio cadetti di Mattia Aringhieri e Daniele Biondo, il quattro di coppia cadetti di Iacopo Cioni, Salvatore Velotto, Iacopo Cinelli e Tommaso Giannini ed infine l’altro quattro di coppia allievi C di Leonardo Degrazia, Francesco Chirico, Francesco Salvaggio, Alessio Ricciardi.

A fine manifestazione ci sono state le gare riservate agli equipaggi regionali: anche qui sono arrivati risultati positivi. Soddisfattissimo il responsabile tecnico regionale Renzo Borsini, che vede vincere la barca ammiraglia con sopra ben tre limitesi (Rosario Cascone, Andrea Nepi e Alessandro Maccari) che insieme ai ragazzi della canottieri Firenze vincono la gara dell’otto cadetti. Altri due atleti limitesi erano impegnati sulle barche regionale, Martina Dori che su un equipaggio misto con San Miniato e Giacomelli conquistano la terza posizione nel quattro di coppia cadetti femminile, giù dal podio ma di pochissimo invece Lapo Londi che conquista la quarta posizione nel quattro di coppia cadetti.

In concomitanza al festival dei giovani da Londra arrivano altre ottime notizie con Lorenzo Carboncini che insieme a Niccolò Mornati conquistano la medaglia d’argento alla Henley Royal.

Rivedremo di nuovo la canottieri Limite impegnata a fine Luglio con Sasha Puccioni e Tommaso Borsini che rappresenteranno la nazionale alla coupe de la Jeunesse. Lorenzo Carboncini sarà impegnato Sabato 9 e Domenica 10, con la nazionale a Lucerna per l’ultima prova di coppa del mondo.

Quattro titoli e quasi tutti gli equipaggi sul podio ai Regionali Allievi e Cadetti di Roffia
Sara Biondi, Sarah Caverni, Martina Dori, Allegra Francalacci, Lapo Londi, Tomamso Gori e Giorgio Caiella sul gradino più alto con i colori biancoazzurri
La scorsa domenica al lago di Roffia si sono svolti i campionati Toscani Allievi e Cadetti. Gli atleti allenati da Alessio Ceccarelli tornano a casa con un ricco bottino. Ben 4 titoli regionali e quasi tutti gli equipaggi sul podio.
Bellissima vittoria per il doppio Allievi C delle giovanissime Sara Biondi e Sarah Caverni che vincono con gran classe questa difficilissima specialità. Sempre in campo femminile arriva la vittoria di Martina Dori e Allegra Francalacci che stravincono la gara del due senza cadetti. Grande affermazione anche quella di Lapo Londi che vince la gara del 7.20 allievi C, come quella di Tommaso Gori e Giorgio Caiella nel doppio allievi B2.

Non di meno sono stati tutti gli altri anche se non hanno vinto la gara hanno comunque tenuto alto il nome della società più antica d’Italia. Bellissima la seconda posizione del doppio di Elia Billeri e Lorenzo Bruni nel doppio cadetti, secondo posto anche per il due senza di Rosario Cascone e Andrea Nepi che per pochi secondi non riescono a mettere la prua avanti all’equipaggio della canottieri Firenze, la quale si aggiudica il titolo Toscano.

Sempre nella categoria cadetti arriva un altro secondo posto, quello del quattro di coppia di Jacopo Cioni, Salvatore Velotto, Tommaso Giannini e Mattia Aringhieri. Nella categoria Allievi C ottimo secondo posto di Leonardo De Grazia e Alessio Ricciardi nella specialità del doppio. Discreta prestazione anche per Francesco Salvaggio e Francesco Chirico che conquistano la sesta posizione nel doppio allievi C. A concludere Daniele Biondi che al suo esordio si piazza al quarto posto nelle batterie di qualificazione nel 7.20 cadetti, purtroppo però non basta per accedere alle finali.

Tutta la squadra del Cas (Allievi e Cadetti) sarà impegnata da Giovedì 30 Giugno a Domenica 3 Luglio a Ravenna per l’appuntamento di categoria più importante della stagione , il festival dei giovani.

TOP << [ 129 130 131 132 133 ] >> END



INDIETRO