ARCHIVIO

Cerca:
Archivio

Configurazione Paginazione
Sbanca la canottieri Limite alla regata regionale di Genova Prà
Record di vittorie per la canottieri Limite alla gara regionale di Genova Prà
La canottieri Limite alla regata regionale di Genova Prà, domina su tutti i fronti dalle categorie giovanili a quelle assolute, vincendo ben 12 gare e piazzando quasi tutti gli equipaggi sul podio.

Le prime vittorie arrivano dalla categoria cadetti maschile nella specialità del singolo 7.20 con: Rosario Cascone, Alessandro Maccari e Andrea Nepi, entrambi vincono con facilità le loro rispettive serie. Oro anche per Lapo Londi che vince la gara del 7.20 allievi C. I quattro ragazzi uniscono poi le loro forse e vincono la gara del quattro di coppia cadetti. Sempre nella specialità del 7.20 Allievi C maschile arriva la bellissima terza posizione di Leonardo De grazia, quinto posto invece per Francesco Chirico e Alessio Ricciardi. Medaglia anche in campo femminile con Martina Dori e Allegra Francalacci che riescono ad aggiudicarsi la terza posizione nel doppio Cadetti femminile.

Pioggia di medaglie d’oro anche nelle categorie superiori. In vista della prima regata nazionale non si fa trovare impreparato il 2 senza di Tommaso Borsini e Sasha Puccioni, i due ragazzi dimostrano di essere in gran forma imponendosi nella categoria junior. Bellissima vittoria anche quella del quattro senza ragazzi di Achille Grimaldi, Giulio Francalacci, Filippo Toti, Gabriele Gangemi che vincono di un secondo la gara sull’equipaggio della Vittorino. Medaglia d’argento invece per il doppio Ragazzi di Gian Marco Marconcini e Matteo Borghi.
Per chiudere in bellezza poi gli stessi Sasha Puccioni, Tommaso Borsini, Giulio Francalacci, Achille Grimaldi, Filippo Toti, Gian Marco Marconcini, Matteo Borghi e Gabriele Gangemi insieme a Pietro Salvadori al Timone vincono con gran classe la gara dell’otto ragazzi. Meno fortunata la gara del singolo ragazzi di Alessio Pezzotti che non riesce ad andare oltre la quinta posizione.

Grandissima vittoria anche quella dell’otto senior di Matteo Borsini, Giosuè Borsini, Matteo Meucci, Jef Mannozzi, Alberto Baviello, Alessio Bacherotti, David Corti, Simone Aringhieri e Pietro Salvadori al timone. Nonostante le onde causate dal forte vento non si fanno trovare impreparati e con grande estro palata dopo palata distaccano gli avversari giungendo in solitudine al traguardo.
Gli stessi Giosuè Borsini, Jef Mannozzi, David Corti e Alberto Baviello subito dopo bissano il risultato nella gara del quattro di coppia senior, vittoria anche per Matteo Borsini nella difficilissima specialità del singolo Junior, terzo posto invece per Alessio Bacherotti nel doppio Junior misto con Mirko Lodino della VVF del Fuoco Billi.

Jeff Mannozzi e Matteo Borsini a caccia di una maglia della nazionale
Due atleti della Limite al raduno federale di Piediluco.
Ancora una volta due atleti di interesse nazionale per la Canottieri Limite. Continua per la sua strada Jeff Mannozzi, che dopo la vittoria in maglia azzurra alla Coupe de la Jeunesse del 2010, quest’anno cercherà di guadagnarsi un posto nella squadra Under23 sotto gli occhi del tecnico federale limitese Antonio Baldacci, al raduno dal 23 al 26 di Marzo a Piediluco.

Prime esperienze invece per Matteo Borsini, appena ritornato dal raduno Junior che si è svolto a Piediluco, su indicazione del commissario tecnico federale Claudio Romagnoli.
Entrambi i ragazzi allenati da Renzo Borsini li vedremo molto probabilmente impegnati su equipaggi di interesse nazionale alla prima regata nazionale a Piediluco il 2 e 3 di aprile.

TOP << [ 129 130 131 132 133 ] >> END



INDIETRO