ARCHIVIO

Cerca:
Archivio

Configurazione Paginazione
Tutti pronti per la quarta regata nazionale di fondo a Torino
Domenica 13 febbraio la Canottieri Limite ‘Velerie San Giorgio’ prenderà parte alla quarta gara nazionale di fondo a Torino, sulle acque del Po. Ben otto gli atleti impegnati con gli equipaggi toscani: nella categoria Junior Matteo Borsini, Tommaso Borsini, Alessio Bacherotti, Sasha Puccioni, Gabriele Gangemi ed Elia Billeri e Pietro Salvadori come timonieri, andranno a formare insieme ad altri ragazzi di tutta la Toscana i due otto con regionali, mentre nella categoria cadetti femminile verrà formato 1 quattro di coppia dove sara presente Martina Dori.

Parteciperanno invece su un otto ragazzi misto con Firenze Marco Marconcini, Filippo Toti, Giulio Francalacci, Achille Grimaldi, Matteo Borghi e Alessio Pezzotti.
Equipaggio misto con Firenze anche il quattro di coppia senior dove saranno presenti Davide Corti, Matteo Meucci e Giosuè Borsini.
Gareggerà su un quattro di coppia misto Under 23 su indicazione dei tecnici federali Jeff Mannozzi.

Campionato italiano di fondo, a Pisa sugli scudi il quattro di coppia cadetti
Secondo posto, dietro il Team Moto Guzzi, per il 4x cadetti di Rosario Cascone, Andrea Nepi, Alessandro Maccari, Lapo Londi.
Ottima prova per la Canottieri Limite ‘Velerie San Giorgio a Pisa sul canale Navicelli nella prima prova del campionato italiano di fondo.

Splendida la prova dei cadetti Rosario Cascone, Andrea Nepi, Alessandro Maccari, Lapo Londi, che con grande tenacia conquistano la seconda posizione dietro il fortissimo equipaggio della canottieri Moto Guzzi, alla prima prova di campionato italiano di fondo. Il tricolore viene aggiudicato in cinque prove, in ognuna delle quali verranno dati dei punti in base alla posizione di arrivo. La somma dei punteggi delle cinque regate proclameranno l’equipaggio vincitore.

Un po’ più sfortunata invece la gara nazionale di fondo per i più grandi, dove a causa dell’influenza non hanno potuto gareggiare il doppio Junior di Matteo Borsini e Alessio Bacherotti e il quattro senza senior di Matteo Meucci, Giosuè Borsini, Alberto Baviello e Davide Corti. Non molto fortunata la gara del quattro senza ragazzi con Tommaso Borsini, Sasha Puccioni, Gabriele Gangemi e Achille Grimaldi, che sfiora il podio per un secondo: purtroppo dopo circa duemila metri ad uno dei componenti della barca si sono rotte le scarpette influenzando negativamente tutto il resto della gara.

Si piazza quindicesimo invece il doppio ragazzi di Gian Marco Marconcini e Giulio Francalacci, risultato abbastanza positivo visto che Giulio ha iniziato a vogare non più di tre mesi e mezzo fa e questa era la prima gara per lui, a seguire anche l’altro equipaggio limitese di Matteo Borghi e Filippo Toti che si classificano alla ventitreesima posizione. Infine arriva la sedicesima posizione del doppio Junior di Alessio Pezzotti che lo vede impegnato in una categoria superiore insieme a Davide Toccafondi.

Prossimo appuntamento Domenica 13 Febbraio a Torino per la quarta regata nazionale di fondo, mentre vedremo di nuovo impegnato il quattro di coppia cadetti per il campionato italiano il 27 Febbraio a San Giorgio di Nogaro.

TOP << [ 127 128 129 130 131 ] >> END



INDIETRO