ARCHIVIO

Cerca:
Archivio

Configurazione Paginazione
Seconda prova di campionato Italiano di Fondo cadetti
A San Giorgio di Nogaro Rosario Cascone, Andrea Nepi, Lapo Londi e Alessandro Maccari arrivano ancora dietro alla Moto Guzzi ma lasciano aperte le loro chance alla terza prova ad ottobre
Continua la corsa del quattro di coppia cadetti della Canottieri Limite di Rosario Cascone, Andrea Nepi, Lapo Londi e Alessandro Maccari, verso il titolo italiano cadetti.

I quattro ragazzi ben figurano alla seconda prova di campionato Italiano di fondo a San Giorgio di Nogaro in Friuli, arrivano un po’ meno staccati questa volta dall’equipaggio della Moto Guzzi, leader al momento della competizione. Tra i due purtroppo però si inserisce un nuovo concorrente al titolo, l’equipaggio della Canottieri Timavo: quest’ultima non riesce comunque a togliere il secondo posto in classifica generale all’equipaggio Limitese.

Un risultato che fa ben sperare, in quanto la terza prova sarà ad Ottobre, quindi i ragazzi avranno tempo per rivoltare la situazione e cercare di riagguantare la Moto Guzzi che ad oggi sembra irraggiungibile.

Con questa gara si conclude la fase invernale e già dalla prossima domenica tutta la squadra Limitese sarà impegnata a San Miniato per la prima regata regionale su distanza olimpica.

Brilla Martina Dori alla Quarta regata nazionale di fondo
Oro per Martina Dori e bronzo per l'otto con Junior Toscano alla gara di fondo di Torino
La società Canottieri Limite torna a testa alta dalla quarta nazionale di fondo di Torino. Nonostante l’alto livello e il gran numero di equipaggi stranieri presenti, ben figurano gli equipaggi biancoazzurri sulle acque del Po.

La prima grande soddisfazione arriva dal reparto femminile nella categoria Cadetti dove Martina Dori sull’equipaggio regionale insieme alle sue compagnie viareggine stravince la prova del quattro di coppia. Si ritiene soddisfatto l’allenatore Simone Aringhieri dei risultati ottenuti dai suoi atleti: bene l’otto con di Achille Grimaldi, Filippo Toti, Gian Marco Marconcini, Alessio Pezzotti, Matteo Borghi, Giulio Francalacci e Pietro Salvadori al timone che insieme a Guido Scalini e Neri Muccini della Canottieri Firenze hanno dato vita ad una bellissima gara piazzandosi al secondo posto come equipaggio Italiano e quarti in classifica generale nella loro categoria dietro alla canottieri Lario che vince la gara, e due equipaggi francesi.

Ci vede lungo il responsabile tecnico regionale, nonché allenatore della società Limitese, Renzo Borsini, che agguanta un'importantissima medaglia di bronzo nell’otto regionale Junior timonato sempre da Pietro Salvadori e con sopra Matteo e Tommaso Borsini i quali insieme hai loro compagni della canottieri Firenze, Arno e Pontedera, arrivano dietro solo al fortissimo equipaggio federale Italiano che va a vincere la competizione, e l’equipaggio della nazionale Tedesca. Settima posizione non molto distante dall’altro equipaggio invece per l’altro otto Toscano con sopra gli atleti Limitesi, Alessio Bacherotti, Gabriele Gangemi, Sasha Puccioni ed Elia Billeri al timone.

Bella prova anche quella di Jeff Mannozzi, il quale sul quattro di coppia senior misto con altri tre ragazzi di interesse nazionale, formato del tecnico federale della nazionale Under 23, tiene testa ai fortissimi equipaggi presenti e chiude la sua prova in quinta posizione su ben ventiquattro equipaggi. Arriva un po’ più staccato, ma pur sempre in modesta posizione, quattordicesimo, l’equipaggio Pesi leggeri di Matteo Meucci, Davide Corti, Giosuè Borsini e Andrea Marcaccini della canottieri firenze, sempre nella gara del quattro di coppia senior.

Il prossimo appuntamento sarà Domenica 27 Febbraio in Friuli a San Giorgio di Nogaro, dove vedremo impegnato il quattro di coppia cadetti maschile, allenato da Alessio Ceccarelli, nella seconda prova del campionato italiano di fondo.

TOP << [ 127 128 129 130 131 ] >> END



INDIETRO